Alpini_Stefano.jpeg

Stefano Alpini

 

Laureato in Scienze Politiche all’Università di Pisa dove ha conseguito il dottorato di ricerca in Sociologia visuale. È stato assistente alla regia di Roberto Faenza nei film “Sostiene Pereira”, “Marianna Ucria”, “L’amante perduto”, e produttore del documentario “211: Anna”, documentario sulla vita di Anna Politkovskaja, selezionato al Sundence Film Festival del 2009 e vincitore del Premio Ilaria Alpi e del Festival di Annency (Francia). Ha diretto il documentario “Muzika Rom”, e il film “Il giocatore invisibile”, tratto dall’omonimo romanzo di Giuseppe Pontiggia, finanziato dal Fondo Cinema della Regione Toscana e dalla Direzione Cinema del Ministero dei Beni e  delle Attività Culturali e del Turismo (MiBact). Ha pubblicato per ETS (Pisa) “Sociologia del cinema. I mutamenti della società italiana attraverso opere cinematografiche” (2008) e “Visioni di guerra. La fabbrica del consenso nel cinema hollywoodiano” (2010).

 

Web:

www.polisfilm.it

Email:

stefano.alpini@almaartis.it

Insegnamenti:

Digital Video 1

Orario ricevimento:

da stabilire