Teoria e Metodo dei Mass Media

Codice: ABPC65 CF: 4 Ore: 30
Docente: Maurizio Marco Tozzi Corso: ADT / GMD Anno: 1

 

Obiettivi formativi

Il corso ha l'obbiettivo di fornire agli studenti del primo anno gli strumenti necessari per un'analisi storica, culturale ed estetica sulla nascita e le evoluzioni delle arti elettroniche. Oltre ad una formazione teorica le lezioni introdurranno una metodologia critica curatoriale sull'esposizione delle opere audiovisive con particolare attenzione alle varie forme di comunicazione, anche attraverso lo sviluppo pratico di progetti.

Programma del corso

Il programma è articolato nei seguenti tre fondamenti:

- Analisi delle teorie e dei movimenti che hanno portato alla nascita delle arti elettroniche ed i suoi successivi sviluppi di linguaggio con approfondimento e visione delle opere degli autori di maggior riferimento dagli anni Sessanta ai giorni nostri.

- Gli aspetti critici e formali dell'inserimento dell'opera audiovisiva all'interno di uno spazio espositivo: dal museo, alla galleria, all'allestimento site-specific.

- Lo studio e la pianificazione della comunicazione di un evento espositivo: dal design dell'immagine alla produzione dei diversi materiali (manifesti,  flyers, banners e catalogo), dalla diffusione della notizia (ufficio stampa) alla campagna pubblicitaria (analisi dei budget e scelta dei canali più efficaci, sia mass media classici che on line).

Testi consigliati

Alessandro Amaducci,Videoarte. Storia, autori, linguaggi. Kaplan, Torino, 2014.

Balzola A., Monteverdi A.M., Le arti multimediali digitali. Storie, tecniche, linguaggi, etiche ed estetiche delle arti del nuovo millennio. Garzanti, Milano, 2004.

McLuahan M., Gli strumenti del comunicare. Il Saggiatore, 2008.

Ortoleva P., Mass media. Dalla radio alla rete. Giunti Editore, Firenze, 1995, 2001.

Scudero D., Manuale pratico del curator. Tecniche e strumenti. Editoria e Comunicazione. Gangemi Editore, 2006.

Tozzi M.M, La Videoarte Italiana, dagli anni '70 ad oggi, Danilo Montanari Editore, 2016.